Il superchip dell’MIT combina CPU e memoria grazie ai nanotubi di carbonio

giochi - 07/07/2017 04:31 - https


http://i2.hd-cdn.it/img/type28/width646/height284/id687445_1.jpg Un nuovo chip utilizza nanotubi di carbonio e celle RRAM (resistive random-access memory), piuttosto affidarsi a dispositivi basati sul silicio.

Si apre così il recente articolo pubblicato nel sito ufficiale dell’MIT, che permette di fare un bilancio sui più recenti progressi compiuti nella realizzazione di chip che rinunciano al tradizionale silicio per The post...

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: