«Non ha ucciso la paziente» Assolta in appello l’infermiera di Lugo. In primo grado era stata condannata all’ergastolo 

cronaca - 07/07/2017 17:04 - corriere.it


L’infermiera di Lugo nel ravennate era accusata di aver ucciso una paziente 78enne con un’iniezione di cloruro di potassio.

In primo grado era stata condannata all’ergastolo.

Assolta perché il fatto non sussiste, disposta l’immediata scarcerazione

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Guarda Anche le altre info su:
  1. piste ciclabili grado >
 ⇧ Chiudi le notizie correlate