Manchester, servizi segreti inglesi aprono inchiesta interna sulle segnalazioni ignorate

politica - 29/05/2017 11:22 - ilfattoquotidiano.it


Salman Abedi, l’attentatore di Manchester, era stato definito una “potenziale minaccia” e indicato come radicalizzato per almeno tre volte.

Per questo l’MI5, cioè i servizi segreti del Regno Unito, ha aperto un’indagine sul modo in cui sono state trattate le segnalazioni sul terrorista di 22 anni.

Obiettivo, capire se e perché gli allarmi siano stati […] L'articolo Manchester, servizi segreti inglesi aprono...

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
 ⇧ Chiudi le notizie correlate