«Sentenza sui musei? Noi giudici dei Tar non possiamo essere liquidati con un tweet»



Luca Cestaro, segretario dell’Associazione magistrati amministrativi, parla del caso dei direttori sospesi dopo il concorso.

E bacchetta Franceschini.

«Non possiamo accettare, come magistrati, che si critichi il nostro lavoro con un breve commento sui social»

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: