Duello tra Baldassari e Melucci A Taranto una vigilia da corrida



Domenica una città in grande sofferenza elegge il successore di Stefàno.

I candidati impegnati solo a delegittimarsi, tra accuse feroci e i non detti sull’Ilva.

E la gente scappa dalle urne

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: