Terrorismo, il 40enne barese si pente «Non sono pericoloso, ho esagerato»



Alfredo Santamato alias Muhammad è indagato.

«Convertito all’Islam per amore di mia moglie».

Ha tagliato la barba.

«Ero esasperato dalle critiche dei miei colleghi».

La richiesta della procura: tre anni di sorveglianza speciale

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: