Regeni, governo in Aula il quattro settembre. Ma Boldrini: fare prima

Regeni, governo in Aula il quattro settembre. Ma Boldrini: fare prima
Il governo riferirà sugli sviluppi nelle relazioni Italia-Egitto e sulla decisione di inviare al Cairo l’ambasciatore Giampaolo Cantini. Ma, salvo cambi di programma, per l’invocato confronto — ne avevano fatto richiesta Sinistra Italiana e Mdp, dopo la pubblicazione dell’inchiesta del New York Times sull’uccisione di Giulio Regeni — occorrerà aspettare la...

Scopri le notizie correlate a:
Regeni, governo in Aula il quattro settembre. Ma Boldrini: fare prima

Parisi: vinca in Sicilia o il centrodestra rischia Musumeci nome giusto

Parisi: vinca in Sicilia o il centrodestra rischia Musumeci nome giusto
«La Sicilia è una regione in gravissima crisi. Dal dissesto di bilancio creato da Crocetta al fenomeno dell’immigrazione, alla fuga di cervelli. I problemi veri sono questi». Non adora parlare del dilemma che sta accompagnando l’estate del centrodestra nazionale e siciliano: Alfano Sì, Alfano No. Ma Stefano Parisi, leader di Energie per l’Italia, preferisce mettere in chiaro...

Scopri le notizie correlate a:
Parisi: vinca in Sicilia o il centrodestra rischia Musumeci nome giusto

Quelle strade dell’arte come in guerra

Quelle strade dell’arte come in guerra
Non si è fermato, perché almeno lui non è stato colpito dalla corsa assassina del furgone bianco. Ma l’orologio sulla facciata della biblioteca dell’Accademia reale delle scienze e delle arti, che segna dal 1891 l’ora ufficiale di Barcellona, è diventato da ieri pomeriggio il primo testimone silenzioso di un tempo che non avremmo voluto e che non vorremmo vivere mai più. E...

Scopri le notizie correlate a:
Quelle strade dell’arte come in guerra
Tags: arte guerra

Se la bellezza diventa roulette russa. Che cosa risvegliano quelle immagini

Se la bellezza diventa roulette russa. Che cosa risvegliano quelle immagini
Vogliono mettere in ginocchio l’Europa, e non ha più nessun senso ritenere che oggi la Spagna sia sotto attacco per qualche specifica ragione geopolitica. Lo scenario è tanto più agghiacciante quanto più privo di senso: sempre meno, nella scelta del luogo in cui queste bestie portano la morte, conteranno le posizioni dei singoli governi, il loro coinvolgimento più o meno diretto negli...

Scopri le notizie correlate a:
Se la bellezza diventa roulette russa. Che cosa risvegliano quelle immagini

Buffagni (M5S) e case abusive: «Scagli la prima pietra chi è senza...

Buffagni (M5S) e case abusive: «Scagli  la prima pietra chi è senza peccato, anche a Milano»
«A Milano sono riusciti ad autorizzare interi condomini, con anche otto piani di “laboratori” classificati C3, venduti a parole come abitazioni ordinarie con tanto di predisposizione per la cucina»

Scopri le notizie correlate a:
Buffagni (M5S) e case abusive: «Scagli la prima pietra chi è senza...

Lega, Bossi e Salvini separati in casa Disputa tra le due feste a Ferragosto

Lega, Bossi e Salvini separati in casa Disputa tra le due feste a Ferragosto
Il segretario a Ponte di Legno per il comizio, mentre il fondatore è a Pontida. Visioni differenti sul futuro della Lega. E il Senatùr avverte: «Non si tocchi la parola Nord»

Scopri le notizie correlate a:
Lega, Bossi e Salvini separati in casa Disputa tra le due feste a Ferragosto

Zero tasse ai terremotati per due anni Così il governo rassicura i sindaci

Il ministero dello Sviluppo economico guidato da Calenda conferma con una norma ad hoc l’esenzione fiscale del 100% per un biennio. Esulta il sindaco di Amatrice Pirozzi

Scopri le notizie correlate a:
Zero tasse ai terremotati per due anni Così il governo rassicura i sindaci

Sicilia, Berlusconi mescola le carte L’idea del leader degli «indignati»

L’ex premier punta (con Ap) su Armao: Musumeci non basta. Ma FI locale frena, per gli azzurri siciliani l’ex assessore ricevuto ad Arcore potrebbe dividere il centrodestra

Scopri le notizie correlate a:
Sicilia, Berlusconi mescola le carte L’idea del leader degli «indignati»

Imperia, la Lega Nord e i due Scajola Nipote «contro» zio per le Comunali

Imperia, la Lega Nord e i due Scajola Nipote «contro» zio per le Comunali
L’ex ministro Claudio, sindaco della città in passato, vorrebbe ricandidarsi senza i leghisti. Di parere opposto l’assessore regionale Marco (e commissario di FI a Imperia)

Scopri le notizie correlate a:
Imperia, la Lega Nord e i due Scajola Nipote «contro» zio per le Comunali

Meeting, Vittadini: «Con Gentiloni addio all’uomo solo al comando»

Il professore anima di Cl: «Sì al codice Minniti per le Ong: giusto unire regole e accoglienza». Poi detta le priorità: il lavoro più urgente dello Ius soli

Scopri le notizie correlate a:
Meeting, Vittadini: «Con Gentiloni addio all’uomo solo al comando»
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15 
Successivi