Facebook, nuova «censura» sul G8 di Genova: dopo Zerocalcare oscura la pagina del regista di «Diaz»

altro - 29/07/2016 18:00 - corriere.it


Facebook, nuova «censura» sul G8 di Genova: dopo Zerocalcare oscura la...
Una questione di algoritmi che finisce per sembrare una volontaria censura.

Nel giro di dieci giorni Facebook oscura due post - scritti in due diversi profili - sullo stesso argomento: il G8 di Genova.

L’ultimo è quello di Daniele Vicari, il regista di «Diaz - don’t clean up this blood».

Ha scelto il social network per rispondere al collega Michele Diomà che lo accusava di non aver citato nel film i nomi... Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Guarda Anche le altre info su:
  1. piste ciclabili genova >
  2. dentisti genova >
Purtroppo non ci sono altre notizie su questo argomento o su argomenti simili.