Il trono del padre – L’innocenza di Massimo Pinto: la distanza tra padre e figlio

altro - 10/07/2017 12:30 - https


“[…] Fausto prese spunto dalle recenti conquiste della fisica e dell’astrofisica.

In particolare lo attrassero due aspetti: il primo fu la prova dell’esistenza della antimateria, una realtà materiale e fisica perfettamente eguale a quella che conosciamo e che viviamo, ma opposta.

[…] Il secondo aspetto, che proveniva dall’astrofisica, era la prova dell’esistenza dei “buchi neri” nello spazio siderale....

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: