Intervista a Babak Karimi  «Iran, clima rovente per le elezioni  Il cinema è il nostro ambasciatore»

cronaca - 03/04/2017 12:22 - corriere.it


Parla l’attore di «Una separazione» e di «Il cliente» di Ashgar Farhadi.

«L’accordo sul nucleare non ha finora portato benefici alla popolazione.

Tornare in Italia, dove ho vissuto a lungo? No: lì mi sento impantanato, l’Iran è un Paese di giovani, rivolto al futuro»

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Purtroppo non ci sono altre notizie su questo argomento o su argomenti simili.