Formigoni, dal suicidio del braccio destro di don Verzè ai conti a Madeira: così è nata l’indagine che ha inguaiato il Celeste

politica - 20/06/2017 20:22 - ilfattoquotidiano.it


Parte da lontano l’inchiesta che ha inguaiato il Celeste e per cui i giudici hanno depositato le motivazioni della condanna a sei anni per corruzione.

È il 18 luglio del 2011 quando negli uffici della procura di Milano deflagra la notizia del suicidio di Mario Cal, già braccio destro di don Luigi Verzè e ormai […] L'articolo Formigoni, dal suicidio del braccio destro di don Verzè ai conti a Madeira: così è nata l’indagine...

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Purtroppo non ci sono altre notizie su questo argomento o su argomenti simili.