Studiare in carcere fa rinascere un detenuto. ‘L’ignoranza fa fare cose cattive’

politica - 19/06/2017 10:30 - ilfattoquotidiano.it


Nero della parte più profonda e povera dell’Africa, giramondo clandestino, tossicodipendente e spacciatore: che ci si può aspettare? Giustamente finisce in galera e, dopo qualche anno di turismo carcerario in giro per istituti, approda a Rebibbia.

Dove, ci si creda o no, racconta di aver avuto una catarsi, “una rinascita”.

Complici, stavolta, la custodia attenuata della […] L'articolo Studiare in carcere fa rinascere...

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
 ⇧ Chiudi le notizie correlate