Usa, uccide la figlia sparandole in piena faccia, poi chiama gli agenti: “Si è suicidata”

cronaca - 09/07/2017 16:41 - fanpage.it


Ronald McMullen, 43 anni, americano, lo scorso 29 giugno ha chiamato allarmato la polizia: "Mi ha figlia si è sparata, venite subito".

Si è poi scoperto che ha mentito solo per non finire dietro le sbarre...Continua a leggere

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: