Rapita e segregata per 18 anni. Jaycee è stata costretta ad avere due figlie dal suo aguzzino

cronaca - 06/07/2017 17:20 - fanpage.it


Il 10 giugno 1991, Jaycee Dugart, una bambina di 11 anni fu rapita da South Lake, in California.

Due uomini la trascinarono nella loro auto puntandole una pistola alla testa sotto gli occhi del patrigno.

Fu ritrovata dopo 18 anni di segregazione, ormai madre di due figlie avute dal suo stupratore e aguzzino.Continua a leggere

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: