Pimonte, combattiamo le misoginia nelle nostre vite, non la scellerata uscita di un sindaco

cronaca - 05/07/2017 13:30 - fanpage.it


Il sindaco di Pimonte è finito alla forca dei social network per aver definito lo stupro di una quindicenne 'un bambinata', perché gli aguzzini erano minorenni.

Un commento sciagurato e odioso, ma serve davvero prendersela (per poche ore) con il sindaco? Non è più utile combattere la mentalità di sopraffazione maschile ogni giorno, nelle nostre vite? Solo così, forse, risarciremo un po' quella quindicenne stuprata e costretta ad...

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Guarda Anche le altre info su:
  1. dark souls iii uscita >
Purtroppo non ci sono altre notizie su questo argomento o su argomenti simili.