Bruna, uccisa a colpi di forbici e data alle fiamme dall’amante sposato

cronaca - 29/05/2017 18:50 - fanpage.it


Antonio Colamonico, 36 anni è imputato nel processo per omicidio e incendio per la morte di Bruna Bovino.

La 28enne italo-brasiliana è stata aggredita a colpi di forbici, strangolata e data alle fiamme nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari.

Continua a leggere

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
 ⇧ Chiudi le notizie correlate