Quantificazione del conguaglio e del valore dell’immobile da dividere

cronaca - 03/04/2017 12:11 - fanpage.it


La Cassazione del 17.2.2017 n.

4258 ha stabilito che è errato affermare che, ai fini della stima del valore degli immobili e della determinazione del conguaglio in seno alla divisione giudiziale, occorre aver riguardo al valore dei beni dividendi al momento della domanda e non al momento della decisione.

Il debito da conguaglio è un debito di valore che va calcolato con riferimento al momento della pronunciaContinua a leggere

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: