La vergogna di Ventimiglia: dove per legge è vietato dare cibo agli affamati

cronaca - 01/04/2017 23:21 - fanpage.it


Un’ordinanza firmata dal sindaco di Ventimiglia dispone il divieto di distribuire cibo ai migranti sul territorio comunale.

In poche parole, se il singolo cittadino vuole dare da mangiare ai migranti non può farlo.

Nemmeno ai cani randagi è riservato un trattamento così inumano e poco dignitoso.Continua a leggere

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: