Detenuti e schiavizzati: costretti a lavorare gratis per Starbucks e Victoria’s Secret

cronaca - 20/09/2016 14:21 - fanpage.it


Detenuti e schiavizzati: costretti a lavorare gratis per Starbucks e...
In 40 penitenziari americani i reclusi hanno iniziato uno sciopero coordinato.

Denunciano le condizioni di “semi-schiavitù” in cui sono costretti a lavorare per pochi centesimi l’ora o addirittura gratis.

Wal-Mart, Victoria’s Secret, Starbucks, AT&T, sono solo alcune delle multinazionali che realizzano profitti incalcolabili grazie al lavoro dei carcerati.Continua a leggere Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Guarda Anche le altre info su:
  1. lavorare da casa >
Purtroppo non ci sono altre notizie su questo argomento o su argomenti simili.