«Io voglio tornare a casa, in Libia si sta meglio». Gli immigrati dei Cas ignorano i massacri nel loro paese



NAPOLI - ?Io voglio tornare a casa, perch? in Libia ? meglio di qui?.

Gli immigrati dei Cas ignorano i massacri a casa propria e cos? commentano i disagi e le disavventure che affrontano una volta giunti in Italia.

Stamattina ? stato annullato l’incontro in Prefettura coi volontari del centro sociale ex Opg che hanno raccolto in un dossier testimonianze e informazioni sullo stato di diversi Cas e sul trattamento riservato ai...

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi: