Profughi, firmavano carte false per i richiedenti asilo. Indagata Ecofficina

cronaca - 15/12/2017 10:28 - corrieredelveneto.corriere.it


Profughi, firmavano carte false per i richiedenti asilo. Indagata Ecofficina
Simone Borile , uomo forte di Ecofficina mentre cerca di placare una rivolta all’interno della base di Bagnoli PADOVA Avrebbero falsificato tre documenti pubblici creando ad arte le credenziali (false) per poter accedere al bando per l’accoglienza migranti nel comune di Due Carrare.

Per questo Simone Borile, Gaetano Battocchio, titolare e gestore della cooperativa Edeco (Ex Ecofficina) e la funzionaria della prefettura di Padova... Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
 ⇧ Chiudi le notizie correlate