Pronti, via: c’è il ritiro a Moena La diversità della Fiorentina di Pioli



Tra scetticismo e speranze comincia una nuova era.

Sarà una squadra, diversa da quella degli ultimi anni.

E sotto molti punti di vista.

A cominciare dall’età media

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
 ⇧ Chiudi le notizie correlate