Pasquino e le feroci verità

cultura - 10/02/2017 22:41 - corriere.it


Rime contro i Papi, sberleffi a Napoleone.

Così Roma sferzava i potenti (ma senza rovesciarli) con versi affissi a una statua che hanno liberato gli umori del popolo

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
 ⇧ Chiudi le notizie correlate