Cannes 2017: voti e considerazioni, tra apatia e piccoli schermi

cinema - 29/05/2017 15:51 - cineblog.it


Cannes 2017: voti e considerazioni, tra apatia e piccoli schermi
Una delle edizioni più apatiche degli ultimi anni la vince uno svedese, Ruben Östlund, che, come certo cinema behavioristico à la Ulrich Seidl o Roy Andersson, alla fine parla anche di quelli che... Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Guarda Anche le altre info su:
  1. cosa vedere a cannes >
  2. piccoli investimenti >