Altipiani di Arcinazzo, da Silvana, cucina tipica a 900 metri d’altezza

cronaca - 29/05/2017 20:00 - roma.corriere.it


Nella località che già ai tempi dell’imperatore Traiano era una riserva di caccia, la trattoria rustica offre un’ampia lista dei vini «made in Lazio».

Buoni, oltre alle fettuccine con ragù di vitella, il coniglio alla cacciatora e l’arista di maiale al Cesanese

Continua a leggere
Se non ti interessa l'articolo guarda tra le Notizie Correlate;
Condividi:
Purtroppo non ci sono altre notizie su questo argomento o su argomenti simili.